la strana attribuzione di paternità

Aveva ragione lui. Justin Bieber non ha nessun figlio e il giovane torna a tirare un sospiro di sollievo. Gli avvocati della fan Mariah Yeater, 20 anni, infatti hanno ritirato la richiesta del test di paternità. Evidentemente non credevano che la popstar avrebbe accertato davvero di volersi sottoporre al test del dna al rientro del suo tour europeo. La sfegatata fan di Justin è uscita dal nulla sostenendo di avere avuto un figlio segreto dal cantante. Il piccolo, Tristyn Anthony Markhouse nato lo scorso 6 luglio, sarebbe stato concepito nel backstage di un concerto lo scorso anno a Los Angeles. Fin all’inizio il portavoce del cantante aveva sempre assicurato che la Yeater era una mitomane ossessionata dalla popstar e lo stesso Justin aveva sempre smentito fin dall’inizio la strana attribuzione di paternità negando addirittura di conoscere colei che sosteneva essere la mamma di suo figlio. Nonostante le immediate smentite, la notizia aveva mandato su tutte le furie la fidanzata di Justin, Selena Gomez che venuta a conoscenza del fattaccio sembrava addirittura aver mollato Justin pronto a tutto pur di riconquistarla. Anche a sottoporsi al test di paternità per provare la sua innocenza. Ma non è stato necessario. La Yeater ha ritirato la richiesta un po’ perché forse ha avuto i suoi 15 minuti di celebrità, un po’ forse perché si sarà spaventata delle minacce di morte via mail che le sono state inviate dai fans di Justin… se arrepiente y se regresa a firmar autográfos y tomarse fotos con las sus seguidoras costarricenses sesso-c.com

la strana attribuzione di paternitàultima modifica: 2012-01-09T15:52:00+01:00da tesinematurita
Reposta per primo quest’articolo